Home Events - CAI MONTE LEFRE

MONTE LEFRE

SOSTA COLAZIONE PREVISTA BAR “AL PESCATORE” VAL GOCCIA – CISMON DEL GRAPPA

Il nostro punto di partenza è il piccolo parcheggio vicino alla località Fracena che si raggiunge
percorrendo la Valsugana fino all’uscita per Ivano Fracena e Castel Ivano. Il nostro itinerario inizia
seguendo il sentiero n. 329 che sale dolcemente verso sud sotto le pareti del monte Lefre. Dopo circa
30′ si trova in una piccola nicchia sulla roccia una statuetta di Sant’Antonio con accanto delle panche dei tavoli. Si prosegue per il sentiero che diventa un po’ più ripido e dopo circa un’ora e trenta di
cammino si raggiungono i Prati dei Florian,costellati da numerose baite. Il sentiero segue ora la strada
asfaltata per circa un chilometro, fino a trovare un cartello che ci indica di proseguire lungo il sentiero
attraversando un’ampia zona devastata dalla tempesta Vaia del 2018, di cui si possono notare ancora
gli effetti distruttivi. Dopo circa 20′ si raggiunge la chiesetta degli Alpini, situata in un bel prato e da
qui dopo 10′ il rifugio Monte Lefre. Si prosegue per il sentiero che in breve ci porta al punto
panoramico sulla cima del Lefre; da qui si può godere di una splendida vista sull’Ortigara e su Cima
Dodici, sul Mandriolo e sul Picco di Levico, davanti invece si possono ammirare il Fravort, il Gronlait ,
Sasso Rotto, Sasso Rosso , monte Patronezze, il Ziolera e infine il gruppo di Rava. Qui si possono
notare ancore i resti di postazioni e di trincee che durante la prima guerra mondiale hanno reso il
Lefre un ottimo punto di controllo della conca valliva tra Agnedo e Borgo Valsugana. Dopo il pranzo al
sacco e una breve sosta al rifugio, la discesa avviene per lo stesso itinerario di salita. A circa 30′
dall’arrivo, si incontra un bivio per il Ponte dell’Orco. Se le condizioni meterologiche lo consentono, in
circa 30′ per sentiero ben segnato, si giunge allo spettacolare Ponte dell’Orco, un arco roccioso dei più
belli del Nord Italia. Misura m.72, 5 m. di lunghezza per 4,5 m. di larghezza e un’altezza di 50 m. Da
qui ritornando sui nostri passi, riprendiamo il sentiero n. 329 che in brave ci riporta al parcheggio

SCARICA LA SCHEDA INFORMATIVA

  • Difficoltà: E = Escursionistico
  • Dislivello: 950 mt
  • Tempi di percorrenza: Vedi dettaglio giornaliero
  • Tempi di percorrenza:

    5 ore senza soste

  • Cartografia:

    Tabacco 058

  • Pranzo - Cena: Pranzo al sacco
  • Trasporto:

    mezzi propri

  • Abbigliamento: Adeguato alla stagione
  • Atrezzatura: Anti pioggia/vento o kway, Bastoncini, Scarponi
  • Iscrizioni:

    entro il mercoledì precedente
    in sede CAI

Data

Apr 21 2024
Expired!

Ora

Ritrovo ore 6.50 Partenza ore 7.00
06:50 - 18:00

Luogo Partenza

Parcheggio Teatro Ferrari
Via Andrea Palladio, 1, 35012 Camposampiero PD

Via Andrea Palladio, 1, 35012 Camposampiero PD

Accompagnatore

Commissione Escursionismo

Accompagnatori

Cristina Picello
Telefono
339 7933644
Nadia Picello
  • Difficoltà: E = Escursionistico
  • Dislivello: 950 mt
  • Tempi di percorrenza: Vedi dettaglio giornaliero
  • Tempi di percorrenza:

    5 ore senza soste

  • Cartografia:

    Tabacco 058

  • Pranzo - Cena: Pranzo al sacco
  • Trasporto:

    mezzi propri

  • Abbigliamento: Adeguato alla stagione
  • Atrezzatura: Anti pioggia/vento o kway, Bastoncini, Scarponi
  • Iscrizioni:

    entro il mercoledì precedente
    in sede CAI

Eventi

Aprile 2024
Maggio 2024
Giugno 2024
Nessun evento trovato!
Carica altro