Data

17/11/2019

Responsabili Laura Volpato – Nevio Bressan – Fulvio Alessio
Telefono/email 370 150 63 60
Difficoltà E/EE
Dislivello 900 mt
Tempi 6,00' ore
Abbigliamento Adeguato alla stagione
Iscrizioni In sede CAI, entro il mercoledì precedente l'escursione
Mezzo di Trasporto Mezzi propri
Ritrovo Camposampiero presso parcheggio Cordenons, partenza ore 7:00
Quota massima Porte del Salton, 1260mt
Localita di partenza Alano di Piave, località La Pila
Quota di partenza 600mt

2019 1027 14280300


Questa escursione metterà alla prova il vostro allenamento !


La salita alle Porte di Salton presenta una pendenza molto elevata (mediamente al 38%) che richiede allenamento ed abitudine ai sentieri di montagna.

Lasciata la macchina nei pressi della località La Pila (600mt), si raggiunge su strada asfaltata la partenza del sentiero 846. La salita (il troi) è sempre su traccia ben visibile e ripida, circondati da alberi nella caratteristica veste autunnale. In alcuni tratti ci sono alberi schiantati che costringono a piccole deviazioni. La salita avviene a zig-zag, gli ultimi 150mt vanno affrontati con attenzione nel caso di terreno scivoloso.

Una volta raggiunte le porte del Salton, il sentiero prosegue in falsopiano portandoci fuori dal bosco per raggiungere finalmente Malga Camparona.

Al ritorno prendiamo il sentiero 849 (Alano di Piave per il Madàl) che ci permetterà di raggiungere malga Spinoncia per ammirare Alano,Monte Tomba e i colli Asolani.

Proseguendo per il sentiero 849, troviamo la segnaletica per Santuario di Alano che ci permetterà di scendere di quota tramite un sentiero meno impegnativo della salita.