CAI Sezione di Camposampiero (PD) Commissione Escursionismo ASPETTANDO NATALE CON LE CIASPOLE 7° EDIZIONE (FORCA ROSSA)

Data

22/12/2019

Responsabili Giovanni Tonellotto - Adriano Scapocchin

20191215 100147

FORCELLA FORCA ROSSA

Una sella tra pascoli e L'imponente cima d'Uomo

Con i suoi 3010 metri di altezza , l'imponente Cima d'Uomo rappresenta il punto più alto del complesso montuoso situato tra la Marmolada, detta "la regina delle Dolomiti", e il passo San Pellegrino. Sulla sua fiancata meridionale si estendono ampi pascoli soleggiati e punteggiati di piccoli e pittoreschi fienili; ed è qui che si trova la nostra meta: la Forca Rossa, ossia una sella che porta alle vicine Val Franzedas e Val Pettorina. L'itinerario presenta una pendenza modesta.

DESCRIZIONE DELL'ITINERARIO: circa a metà della strada d'accesso al rifugio Flora Alpina ( 1818 mt. ) lasciamo l'auto negli appositi parcheggi e ci prepariamo per la partenza. Ci incamminiamo verso il rifugio e poco più avanti, a sinistra, imbocchiamo il sentiero Alta via dei pastori, proseguendo in direzione nord- est  attraversiamo un bosco diradato di larici e in circa 15 minuti ci troviamo all'inizio della Val Fredda, dove vediamo subito i tipici fienili di queste valli; salendo su tracce di altri escursionisti superiamo il primo tratto impegnativo dove troviamo l'incrocio dei sentieri estivi riconoscibile tramite un piccolo capitello, (ore 1,30 dalla partenza). Proseguiamo superando svariate dune senza grosse difficoltà fino ad arrivare all'ultimo tratto impegnativo prima della forcella Forca Rossa 2490 mt., (3 ore dalla partenza). Dopo una sosta e qualche foto ripartiamo per il ritorno, ripercorriamo le tracce dell'andata, poco sopra il capitello trovato all'andata teniamo la destra per superare la dorsale che ci divide dal rifugio Fuciade (1982 mt );  passando per i Pra Gran ci portiamo verso il rifugio, per poi scendere su Pra Brut e Le Frate, per arrivare in breve tempo dove abbiamo parcheggiato le auto (5 ore circa dalla partenza).

 Giovanni e Adriano ringraziano tutti i partecipanti.