Data

09/10/2016

Responsabili Davide Berton - Roberto Nicolè
Documenti scaricabili
  1. Monte-Alto-DAuta-Scheda.pdf

DSC1683 Lago de Negher + Monte Alto dAuta Questo itinerario inizia da Malga Ciapèla (m 1435), dal parcheggio che si incontra poco prima del campeggio.

Attraversato il torrente Pettorìna seguendo il segnavia 687 si sale nel bosco, a tratti faticosamente, fino a Casèra la Busa (m 1911), poi si sale ancora, ma con minore dislivello, attraversando un bel prato fino all'erbosa Forzéla de Franzéi a m 2009. Da qui si prosegue sempre per il sentiero 687, sotto le pendici del versante orientale della nostra meta, in direzione del Lago dei Négher che si raggiunge a m 2205.

Dal laghetto si sale ripidamente per il pendio erboso puntando Forcella dei Negher che si raggiunge a m 2286 e dove la vista spazia dalla sottostante Valle del Bois fino all'altopiano della Pale di San Martino.

Si abbandona il segnavia 687 per proseguire per il sentiero 696 lungo il crinale che collega la forcella con le Cime d'Auta incontrando, poco dopo, un dosso roccioso che si supera grazie ad un facile tratto attrezzato.

Dopo la tabella indicante la Cima d'Auta Orientale si trascura il sentiero 696 e si segue la debole traccia che si vede alla nostra destra e che sale tra i detriti fino a raggiungere, poco dopo, i pendii erbosi della panoramica cima del Monte Alto a m 2545.

Il ritorno avviene per lo stesso percorso dell'andata.

Per approfondimenti vedere la scheda informativa scaricabile qui allegata.


Relazione

di Davide
Partecipanti: 10

L’escursione si è svolta partendo dal campeggio di Malga Ciapela come da programma.

La salita è stata subito disturbata dal maltempo e da una leggera nevicata che via via si è fatta più fitta.

A Malga Buse siamo saliti sino a forcella Franzei m 2000 dove, nonostante la neve, abbiamo deciso di proseguire almeno sino al Lago dei Negher.

Raggiunto il Lago le condizioni meteo risultavano proibitive, con forte nevicata in atto e nebbie basse, tanto che è stato deciso di rientrare senza completare il programma dell’escursione.

Dopo una sosta pranzo a Malga Buse, sotto una fitta nevicata, alle 13.30 eravamo di ritorno alla macchina.

Tutto il percorso, nonostante il fastidio della neve, si è svolto in condizioni di ragionevole sicurezza con tutti i componenti del gruppo nettamente in grado di affrontare l’escursione proposta.

Camposampiero, li 10/10/2016

Coordinate GPS