Home Events - CAI COL QUATERNA’ – Comelico – Giornata del Solstizio

COL QUATERNA’ – Comelico – Giornata del Solstizio

DESCRIZIONE ITINERARIO

Ci troviamo nell’estremo lembo nord – orientale del Comelico, la dove l’adombrato e singolare cono vulcanico del Col Quaternà si staglia elegantissimo su uno sfondo di cielo. Il confine con l’Austria è molto vicino. La Malga Coltrondo si raggiunge in circa 20 minutid’auto per una strada stretta e ripida, in gran parte asfaltata, che si diparte a quota 1320 m dalla strada 52 Carnica.Lasciata l’auto nella vicina spianata, si prosegue verso est sulla strada sterratache conduce alla Casera Rinfreddo 1887 mt.

Ci si avvia in salita lungo il sentiero n.156 in direzione Malga di Nemes, sino a una sella e a una radura pianeggiante. Costeggiando un boscoso argine roccioso, ci si trova in una zona acquitrinosa. Raggiungiamo così,sempre lungo il sentiero, una pozza d’alpeggio finoa incontrare il bivio con il sentiero n.159. Il proseguo del percorso è dato da un continuo saliscendi sino ad un brusco cambio di direzione verso Nord. Si rimane sul tracciato principale, evitando di prendere la traccia che scende verso valle, e poco dopo si apre una radura, raggiugendo quota 1910 mt. Poco distante un ponticello ci permette di superare il torrente Pàdola, raggiungendo così il fondo della Vallorera che andremo a risalire. Saliremo fino a raggiungere il bivio con il sentiero n.146 proveniente da Malga Nemes. Il percorso prosegue prendendo il sentiero n.146 con una mulattiera con modesta pendenza.Dopo numerosi tornanti, che ci consentono di guadagnare quota, il tracciato alla fine si allunga in direzione Sudest verso passo Sivella compresa tra il Quaternà e il Frugnoni. Qui prendiamo il sentiero n.148 che ci avvicina alla cima rocciosa del Quaternà, il sentiero inizia a salire sulle falde ghiaiose del versante nordorientale del monte, tra i resti di baraccamenti della guerra ove sorge una madonnina. Li incontreremo il sentiero per la vetta, alcuni traversi sono esposti e richiedono unpasso sicuro, la croce di ferro ci indicherà l’arrivoa.quota 2503 mt. Dalla vetta si ripercorre a ritroso il tracciato di risalita, quando si arriva alla Sella Quaternà imboccheremo il sentiero n.148 e a seguire il sentiero 173 una mulattieracon una serie di tornanti, fino al raggiungimento di un bivio seguiremo il segnavia n.149 verso la Malga Rinfreddo, sempre attraverso una comoda mulattiera, in discesa nel un bosco. Seguendo il sentiero n.149 la mulattiera acquisterà un fondo asfaltato che ci porterà al nostro punto di partenza ossia Malga Colrotondo.

SCARICA SCHEDA INFORMATIVA

  • Difficoltà: E = Escursionistico
  • Dislivello : 675 m
  • Tempi di percorrenza:

    circa 5 ore

  • Pranzo - Cena: Pranzo al sacco
  • Trasporto:

    mezzi propri

  • Abbigliamento: Da Media Montagna/Adeguato alla stagione
  • Atrezzatura: 1 Cambio, Anti pioggia/vento o kway, Barrette energetiche, Bastoncini, Scarponi
  • Note::

    entro il mercoledì precedente in sede Cai

  • 00

    giorni

  • 00

    ore

  • 00

    minuti

  • 00

    secondi

Data

Giu 23 2024

Ora

Ritrovo ore 6.15 Partenza ore 6.30
06:15 - 19:30

Luogo Partenza

Parcheggio Teatro Ferrari
Via Andrea Palladio, 1, 35012 Camposampiero PD

Via Andrea Palladio, 1, 35012 Camposampiero PD

Accompagnatore

_CAI
Telefono
+39 3701506360

Villa Campello - Via Tiso da Camposampiero 12, 35012 Camposampiero PD

Accompagnatori

Roberto Nicolè
Telefono
3474257501
Davide Berton
Telefono
+39 3405070948
Nevio Bressan
Telefono
+39 3296946809
  • Difficoltà: E = Escursionistico
  • Dislivello : 675 m
  • Tempi di percorrenza:

    circa 5 ore

  • Pranzo - Cena: Pranzo al sacco
  • Trasporto:

    mezzi propri

  • Abbigliamento: Da Media Montagna/Adeguato alla stagione
  • Atrezzatura: 1 Cambio, Anti pioggia/vento o kway, Barrette energetiche, Bastoncini, Scarponi
  • Note::

    entro il mercoledì precedente in sede Cai

Eventi

Giugno 2024
Luglio 2024
Agosto 2024
Settembre 2024
Nessun evento trovato!
Carica altro